Vccc.us

Vccc.us

Scaricare liquido radiatore

Posted on Author Braktilar Posted in Multimedia

Serial Parts ti svela in questo articolo tutto quello che devi assolutamente sapere sulla sostituzione del liquido radiatore di modo da tenere. E' fondamentale sostituire il liquido di raffreddamento o refrigerante ad intervalli regolari stabiliti dalla casa costruttrice per escludere problemi. Come Cambiare il Liquido del Radiatore. Il radiatore dell'automobile svolge un ruolo importante di regolazione della temperatura del motore. Fa circolare il. In questo articolo di oggi vi vogliamo fare comprendere come dovrete procedere per sostituire il liquido radiatore dell'auto. Con l'inverno, potrà.

Nome: scaricare liquido radiatore
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 54.43 MB

Esso viene inserito nel radiatore della vettura e ha lo scopo di facilitare il raffreddamento del motore. Questa è, infatti, la caratteristica fondamentale di un buon liquido di raffreddamento.

Anzitutto, è bene sapere che non tutte le tipologie di liquido sono uguali, infatti sul libretto di manutenzione è riportata quella più adatta ad ogni singola e specifica auto.

Bisogna svuotare il circuito munendosi di un contenitore che riesca a tenere quel poco liquido rimasto, una volta svitato il tappo filettato del radiatore. Il circuito deve essere riempito entro i limiti riportati, da un livello minimo ad un livello massimo, sul radiatore stesso o sulla vaschetta di espansione. Solitamente, la frequenza stessa è suggerita dalla casa automobilistica, che si impegna a riportarla nello specifico manuale, realizzato, appunto, per raggruppare tutte le caratteristiche e le funzionalità che la vettura possiede.

Per rabboccare o generare una miscela del liquido di raffreddamento occorre utilizzare acqua depurata qualità acqua potabile. Diversamente utilizzare acqua demineralizzata o distillata.

Essenzialmente occorre sempre attenersi alle disposizioni del costruttore del veicolo o del liquido di raffreddamento.

Come sostituire il liquido refrigerante auto

Il rapporto di miscela minimo deve essere di e quello massimo di Con un ulteriore aumento della quantità di antigelo ad esempio non si ottiene un abbassamento del punto di congelamento. Per questo motivo è importante aggiungere una sufficiente quantità di antigelo anche nei Paesi caldi.

Attenersi sempre alle istruzioni fornite dal costruttore. Il liquido di raffreddamento e i relativi additivi sono soggetti a usura. Se ad esempio si consumano gli additivi anticorrosivi, il liquido di raffreddamento assume una colorazione marrone.

Per questo motivo alcuni costruttori di veicoli impongono un intervallo per la sostituzione del liquido di raffreddamento. Essi rendono superflua la sostituzione del liquido di raffreddamento in condizioni normali ossia in assenza di impurità VW o la rendono necessaria solo dopo 15 anni o In linea di massima il liquido di raffreddamento deve essere sostituito in presenza di impurità olio, corrosione e quando non è Long Life.

Per quanto riguarda le specifiche, l'intervallo di sostituzione, il rapporto di miscela e la miscelabilità dell'antigelo è necessario attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal costruttore del veicolo.

Il liquido di raffreddamento non deve inquinare le falde acquifere né essere scaricato attraverso il separatore di olio. Prepariamoci a sostituire il liquido refrigerante Cerchiamo sul libretto di uso e manutenzione la capacità complessiva del circuito di raffreddamento e compriamo di conseguenza la giusta quantità di antigelo. Come svuotare il circuito La prima cosa da fare è verificare se sul radiatore è presente un tappo filettato, solitamente removibile tramite una semplice chiave a forchetta, se non fosse presente dobbiamo scollegare uno dei manicotti innestati sul radiatore, precisamente quello posizionato più in basso.

In entrambi i casi dobbiamo dotarci di un contenitore per recuperare il liquido che altrimenti andrebbe disperso: dotiamoci di una bacinella e verifichiamo che riesca ad entrare ed uscire da sotto il radiatore senza ostacoli. Scaricato il tutto ricordiamoci di ricollegare il manicotto precedentemente rimosso, altrimenti il nuovo liquido andrà sprecato.

Se vuoi far dondolare un poco l'auto fai pure, a vedere se esce qualche bolla d'aria. Con il tappo aperto, metti in moto l'auto con i riscaldamento in funzione, mi raccomando ed attendi che vada in temperatura; se tutto va come deve, la vaschetta di riempimento si svuoterà sempre che non perda altrove e pian piano andrà reintegrato il liquido.

Meglio poco che troppo, in questa fase, meglio aggiungere più volte invece che dover togliere. Quando aprirà la termostatica il livello si abbasserà, una volta reintegrato e avendo visto che esce il "fumo" dalla vaschetta, chiudere ed attendere che parta la ventola del radiatore.

Liquido refrigerante auto: come sostituirlo con il fai da te

Attendere 3 volte che succeda questo, a meno che non si svuoti completamente la vaschetta. Se si svuota completamente fermare il motore, attendere che raffreddi, aprire il tappo della vaschetta attenzione alla pressione e ri-riempire. Perchè aspettare un po' ma non a freddo?


Articoli popolari: