Vccc.us

Vccc.us

Scarica podcast radio3

Posted on Author Akinoktilar Posted in Multimedia

Elenco completo di tutti i programmi di Rai Radio 3. In diretta sulle frequenze di Radio3, dal lunedì al venerdì alle , in replica la notte alle riascoltabile in streaming e scaricabile in podcast. A dar voce. Radio3 ha il suo podcasting, il modo piu' agile e innovativo di ascoltare e riascoltare i tuoi programmi Autore: Rai Radio3 /podcasts/images/scarica. png. Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come scaricare podcast Rai sia da ( Rai Radio 1, Rai Radio 2, Rai Radio 3, Rai Radio Classica, Rai Isoradio ecc.).

Nome: scarica podcast radio3
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 21.77 MB

Wikiradio Cinque giorni alla settimana su Radio 3 va in onda una trasmissione ormai diventata un classico per tutti gli amanti dei podcast: Wikiradio. La missione è chiara: comunicare la cultura attraverso una serie di lezioni divulgative tenute da esperti. Banditi i tuttologi, si parla solo di quel che si sa. Leggi anche di Gloria Ghioni La rivista letteraria Inutile, in collaborazione con Querty, ha deciso di pubblicare in formato audio i racconti che escono settimanalmente sulla rivista letti dalla redazione.

Al momento conta quattro racconti.

Ventidue anni fa ha ideato un programma radio che sarebbe diventato un nuovo paradigma.

Le stazioni del circuito delle radio pubbliche delle altre città americane registravano lo show via satellite e lo mandavano in onda nei giorni successivi. La struttura del programma è cambiata negli anni.

Account Options

La cura nelle storie è rimasta la stessa: This American Life racconta per lo più vicende di gente comune, e le puntate prodotte finora sono una sorta di enorme archivio audio di antropologia culturale, tasselli della grande narrazione americana. A ripassarne meglio il volto, Ira Glass somiglia vagamente a Jonathan Franzen e come lui è diventato, col tempo, simbolo e riferimento intellettuale della middle-class statunitense bianca, liberal e urbana.

Oggi ogni episodio viene seguito da due milioni e duecento mila ascoltatori via radio e da due milioni e mezzo di utenti che scaricano la puntata in podcast. Ira Glass non è stato un pioniere, ma ha fatto crescere una o due generazioni di conduttori e produttori, e ha contaminato decine di programmi che ne hanno replicato lo stile e il gusto per il racconto. Cosa sono i podcast Descritti nel modo più semplice, i podcast non sono altro che file audio scaricabili su qualsiasi dispositivo elettronico.

Nessuno ha più una radiolina in tasca da ascoltare in giro per strada con le cuffie, tutti abbiamo una applicazione sullo smartphone che ci permette di scegliere tra migliaia di podcast, scaricarne uno e ascoltarlo andando a lavoro.

Negli USA le radio pubbliche hanno da subito investito molto su questo tipo di diffusione, forse perché tutto sommato era quello che erano già abituate a fare: registrare alcuni programmi per poi spalmarli in differita lungo tutte le fasce orarie del paese.

Jad Abumrad e Robert Krulwich, Radiolab Getty Images La filiera per la realizzazione di alcuni show è lunga: le storie devono essere discusse, ideate, costruite, scritte, registrate e alla fine montate. Che fine ha fatto la pizza da McDonald's?

Al capo opposto ci sono gli show amatoriali e indipendenti, a costo zero, che riescono a farsi strada con il passaparola. La storia è questa: tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta da McDonald's servivano anche la pizza. Dalle mixed martial arts al giardinaggio: tecnologia, design, cucina, podcast dedicati alle donne imprenditrici del Medio Oriente, agli imperatori romani, alle penne stilografiche.

Innanzitutto nel podcasting non possiamo trasmettere un suono dal vivo, ma dobbiamo caricare in rete un prodotto audio che deve esistere già, essere già finito e pronto per essere ascoltato. E questo sposta su un altro piano il rapporto tra podcast e radio. Se pensiamo a un qualsiasi programma della radio tradizionale, dove un conduttore parla tra un brano musicale e un altro, il podcast ha decisamente più a che fare con il brano musicale che non con un parlato più o meno improvvisato.

Ma per capire come è nato il nome, bisogna guardare prima al momento storico e al territorio geografico che hanno fatto da scenario alla nascita di questo fenomeno. Da quel momento in poi, produrre e diffondere audio, fosse esso musica o un programma radiofonico, costava circa un decimo di quanto poteva costare anche solo cinque anni prima, e molti pionieri del web iniziano a realizzare e distribuire autonomamente il loro programma radiofonico. Un inferno.

Nel giro di un anno, i programmi radiofonici disponibili in podcast esplodono. Quando nel Apple presenta iPhone, che mette insieme telefono cellulare e lettore mp3, la tecnologia che consente la diffusione del podcast arriva al suo massimo.

Il fenomeno cresce, fino a quando nel arriva anche il caso editoriale che rende il podcasting un fenomeno di massa: Serial.

Potrebbe piacerti:SCARICA 610 PODCAST

Articoli popolari: