Vccc.us

Vccc.us

Scarico da controllare modus

Posted on Author Voodoor Posted in Internet

  1. Post consigliati
  2. ..Spia gas di scarico.......10 punti?
  3. Rimedi efficaci (e quasi sempre economici) per risolvere i problemi della valvola EGR imbrattata
  4. Impianti a gas: tutte le informazioni utili

[Articoli tecnici] - "Scarico da controllare" su Grand Modus del benzina/​GPL. Creatore Discussione messernannoni; Data di Inizio 1) Affascinato dal mondo GPL nellottobre acquisto una Renault 1) Affascinato dal mondo GPL nell'ottobre acquisto una Renault Modus 1,2 Si accende una spia dal computer di Bordo: SCARICO da controllare. Cilindrata: Tipo motore: D4F Alimentazione: Benzina Potenza Kw/Cv: 79/​ Problema riscontrato: Scarico da controllare con spia. VideoGuide su - Reno Modus Scarico Da Controllare Cosa Significa con descrizione passo passo delle varie fasi.

Nome: scarico da controllare modus
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 33.69 MB

Questo li ha resi più precisi nella distribuzione dei carburanti. Gli Iniettori diretti sono più sensibili a restrizioni a causa della quantità esatta di carburante iniettano nella camera di combustione. Calore Quando il motore è spento, gli iniettori sono sottoposti a calore irradiato. Il carburante residuo evapora negli ugelli degli iniettori, lasciando le olefine attaccate. Nel corso del tempo, questi depositi possono accumularsi e intasare gli iniettori.

Il meccanico farà una scansione della memoria della centralina. Saprà lui quale avaria ha causato il problema ma soprattutto come risolverla. Se invece la spia lampeggia, dovete fare davvero attenzione. La situazione purtroppo è molto più seria. Quando questa funziona male invia alla centralina informazioni errate. Questi dati riguardano la quantità di ossigeno concentrata nei gas di scarico.

In base a queste informazioni la centralina viene indirizzata a gettare nel motore un determinato quantitativo di benzina nei cilindri. Quando funziona questo sistema correttamente vengono abbattute le emissioni di anidride carbonica. Provate a rilasciarlo e nel caso si spegna la spia, avete risolto il problema.

Altrimenti potrebbero essere altre le soluzioni. In questo caso bisogna parcheggiarsi in un posto tranquillo. Infatti nello strumento di pressione idrica potrebbe non esserci più abbastanza liquido. In questo caso bisogna dapprima spegnere il motore. A questo punto controllate il manuale per individuare il liquido adatto al vostro veicolo e dove si trova la pompa freno.

Post consigliati

Questa è chiusa da un tappo. Apritela e controllate il livello del prodotto in essa presente. Se è troppo poco versatene altro e chiudete il tutto. L' auto non rende come dovrebbe e in pratica non entra mai in funziona la turbina. Sono già andato in officina da un meccanico tempo fa che mi fece la pulizia della valvola egr ma il problema comunque è rimasto.

Inoltre c' era anche un flacone di ml che si inserisce nel serbatoio diluito con 20 litri di gasolio.

Ho pensato che la pulizia era solo parziale ma comunque avevo in qualche modo capito il problema cioè la valvola egr In occasione di altri lavori di manutenzione la porto in officina da un altro meccanico e gli dico di dare una pulita alla valvola egr. Mi consegna l' auto dicendo di aver pulito la valvola che era molto sporca.

Le norme che regolamentano la costruzione dei diversi componenti sono rigidissime. I collaudi e le prove per serbatoi e tubazioni sono eseguite a pressione di 45 bar anche se normalmente la pressione di utilizzo sulle vetture non supera mai i 20 bar.

Quale è la normativa di riferimento dei serbatoi per GPL e quali i sistemi di sicurezza previsti? È un accorgimento obbligatorio per legge, che previene un aumento eccessivo della pressione interna, dovuto per esempio, ad un surriscaldamento l'aumento di temperatura dilata i gas, e quando il gas è racchiuso in ambiente stagno come un serbatoio, questa dilatazione crea un aumento di pressione interna.

La valvola di sovrappressione ha la funzione di evitare qualsiasi eccesso di pressione interna nel serbatoio.

..Spia gas di scarico.......10 punti?

Questo accorgimento permette di riportare alle normali condizioni di esercizio la pressione del GPL all'interno del serbatoio, eliminando ogni rischio di sovrappressione. I serbatoi per Gas Naturale sono sicuri? I serbatoi per il Gas Naturale sono in grado di fornire le più ampie garanzie di sicurezza, tutti sono infatti sottoposti a severi collaudi, sia in sede di omologazione sia nel corso della loro vita. La particolare robustezza necessaria per sopportare pressioni di collaudo di bar e pressioni di esercizio di bar conferisce alle bombole una notevole resistenza agli urti.

L'impiego di componenti ampiamente collaudati ed affidabili, l'adozione in sede di installazione di tutti gli accorgimenti atti ad impedire fuoriuscite del gas anche in conseguenza di anomalie di funzionamento, le intrinseche caratteristiche del gas naturale temperatura di accensione elevata, possibile accensione soltanto all'interno di un certo intervallo di miscelazione con l'aria sono tutti fattori che giocano un ruolo importante a favore della sicurezza.

Il Gas Naturale, essendo più leggero dell'aria, in caso di fuoriuscita non ristagna ma si disperde nell'atmosfera senza formare accumuli negli strati inferiori.

Anche a livello internazionale si riscontrano giudizi positivi. Prove effettuate dai più importanti organismi per la sicurezza a livello mondiale Bureau Veritas norvegese, EPA statunitense ecc. In una relazione del Bureau Veritas norvegese si afferma che i rischi legati all'utilizzo dei veicoli alimentati a Gas Naturale non sono maggiori dei rischi dei veicoli alimentati a gasolio. Quale è la normativa di riferimento dei serbatoi per Gas Naturale? In caso di incidente che cosa succede in un sistema a GPL?

La fuoriuscita di gas da un impianto GPL è molto meno probabile di una fuoriuscita di benzina.

Rimedi efficaci (e quasi sempre economici) per risolvere i problemi della valvola EGR imbrattata

Le prove del fuoco hanno inoltre dimostrato che in caso di incendio il volume di fiamma sarebbe molto più circoscritto di quello provocato da una fuoriuscita di benzina, che tende ad espandersi sul terreno circostante. Decine di crash e fire-test sono stati effettuati, in collaborazione anche con i vigili del fuoco, per verificare con le più sofisticate attrezzature l'efficienza e il grado di sicurezza di valvole e serbatoi. In caso di incidente che cosa succede in un sistema a Gas Naturale?

Per testare la sicurezza dei sistemi metano, sono stati effettuati decine di crash e fire-test, in collaborazione anche con i vigili del fuoco, per verificare, con le più sofisticate attrezzature, l'efficienza e il grado di sicurezza di sistemi e serbatoi.

Il metano ha il più alto punto d'infiammabilità rispetto a tutti gli altri tipi di carburanti. Il metano ha densità e peso specifico inferiore rispetto all'aria, quindi, in caso di perdite di qualsiasi natura, esso tende a volatilizzarsi, a salire verso l'alto disperdendosi in atmosfera, senza ristagnare a terra e senza cosi dare luogo a pericolose concentrazioni.

Come ci si accorge di una perdita di gas?

Le auto a gas richiedono una manutenzione particolare? Come ogni componente meccanico soggetto ad usura, gli impianti a gas necessitano di una manutenzione programmata da eseguire circa ogni Quale è la differenza di prestazioni di una vettura alimentata a GPL rispetto al funzionamento a benzina? Quale è la differenza di prestazioni di una vettura alimentata a Gas Naturale rispetto al funzionamento a benzina?

Quale è l'autonomia di una vettura alimentata a GPL? Quale è l'autonomia di una vettura alimentata a Gas Naturale? Il GPL si acquista in litri. Il metano si acquista a chilogrammi.

Come si effettua il rifornimento di GPL? Come si effettua il rifornimento di Gas Naturale? I tipi di bocchettoni presenti sul mercato sono diversi e si differenziano in base alle varie nazioni. È possibile parcheggiare nei garage le auto alimentate a gas? Le auto alimentate a Gas Naturale possono essere parcheggiate, senza limitazioni in tutti i garage, anche sotterranei.

Impianti a gas: tutte le informazioni utili

È possibile imbarcare sulle navi le auto alimentate a gas? Non esiste normativa in vigore; la regolamentazione è lasciata alla discrezionalità delle compagnie marittime.

È comunque sempre conveniente informarsi presso la specifica compagnia di navigazione. È possibile transitare liberamente nei trafori e nelle gallerie con auto alimentate a gas?

Le officine Landi Renzo Gas Specialist sono adeguatamente formate anche per questo tipo di vetture e sono quindi in grado di effettuare il settaggio più appropriato.


Articoli popolari: